"Goya. Follia e ragione all'alba della modernità"

Bagnacavallo - Fino al 26 Nov 2017
martedì e mercoledì: 15-18; giovedì: 10-12 e 15-18; venerdì, sabato e domenica: 10-12 e 15-19.
Chiusa il lunedì e post-festivi.
Aperture serali speciali (fino alle 23.30) dal 28 settembre all'1 ottobre.
'Goya. Follia e ragione all'alba della modernità' Arte e Cultura

Dove

Museo Civico delle Cappuccine - Via Vittorio Veneto, 1/a - Bagnacavallo
Tel. (+39) 0545.280911
www.museocivicobagnacavallo.it
centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it

Descrizione

Tra tutti i grandi artisti europei, Francisco Goya, genio innovatore e anticonformista, è uno dei pochi esempi di maestro la cui grandezza si rivela pienamente nelle sue incisioni.

Non sarebbe stato infatti possibile per Goya raggiungere le vette della notorietà mondiale se non ci avesse lasciato i suoi capolavori grafici, vale a dire i suoi grandi cicli incisori: i Capricci, i Disastri della guerra, le Follie e la Tauromachia.

La mostra, curata da Diego Galizzi direttore del museo e da Patrizia Foglia storica d'arte, riunisce tutti e quattro i cicli, con più di 200 opere esposte realizzate ad acquaforte, acquatinta, puntasecca e bulino.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Ingresso gratuito.

Mappa