Arriva il Treno Verde, si parlerà di energia pulita. Mostre e degustazioni

Ravenna - Fino al 17 Mar 2018
dalle ore 11.30 di giovedì 15 marzo
Arriva il Treno Verde, si parlerà di energia pulita. Mostre e degustazioni Sport e natura

Dove

Stazione ferroviaria e luoghi vari - Piazzale Farini - Ravenna
www.legambiente.emiliaromagna.it

Descrizione

Il Treno Verde fa tappa a Ravenna. La campagna di Legambiente e del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane parlerà di energia pulita, reti elettriche “intelligenti”, efficienza e mobilità sostenibile.
Il convoglio ambientalista resterà in sosta al binario 2 della stazione fino a sabato 17 marzo.

Il programma inizia alle ore 11.30 di giovedì 15 marzo, con la premiazione delle migliori buone pratiche di efficientamento energetico e riqualificazione edilizia in chiave ecocompatibile presenti in Emilia-Romagna.

Interverranno: Edoardo Zanchini (Vice Pres. Legambiente Onlus), Lorenzo Frattini (Pres. Legambiente Emilia-Romagna), Claudio Mattarozzi (Pres. Legambiente Ravenna), Gianandrea Baroncini (Ass. Ambiente Comune di Ravenna), Palma Costi (Ass. Piano Energetico Regione Emilia-Romagna), Franco Stivali (Struttura Innovazione, Direzione Centrale Innovazione e Sistemi Informatici Gruppo FS), Davide Diversi (Direttore regionale trasporti Trenitalia), Michele Biaggio (Resp. Gestione area nord Ecopneus).

A seguire, a bordo della IV carrozza, sarà organizzata una degustazione di cibi di qualità prodotti con energia 100% rinnovabile autoprodotta, provenienti dal territorio emiliano romagnolo.

Nel pomeriggio del 15 marzo, a partire dalle ore 14 presso la sala D’Attorre, Via Ponte Marino, 2, Legambiente presenterà il dossier “Comuni Rinnovabili Emilia-Romagna”, realizzato grazie al contributo di Enel Greenpower, all’interno del convegno “Attuare la transizione energetica: politiche, strumenti e buone pratiche”.

Di seguito il programma del pomeriggio:
- Introduce e coordina – Lorenzo Frattini (Pres. Legambiente Emilia-Romagna)
- I dati delle rinnovabili in Emilia Romagna – Edoardo Zanchini (Vice Pres. Legambiente Emilia-Romagna);
- Lo stato del Patto dei Sindaci – Stefano Mazzetti (Delegato Ambiente Anci Emilia-Romagna);

Buone pratiche di rinnovabili e risparmio energetico:
- Riqualificazione energetica del patrimonio scolastico – Andrea Succi (AD Anthea);
- Esperienze virtuose nella Sanità – Enrico Sabatini (Direttore UO Progettazione e sviluppo edilizio AUSL Romagna);
- Progetti di rinnovabili e risparmio energetico – Iren Rinnovabili (Marco Bastoni e Roberto Lugli);

Politiche per la riqualificazione energetica dei condomini – Comune di Bologna
Dibattito. Intervengono: Palma Costi (Assessore Regionale Piano Energetico), Michele de Pascale (Sindaco Ravenna), Mirto Bassoli (Segreteria CGIL Emilia-Romagna), Edoardo Zanchini (Vice Pres. Legambiente Onlus);
Ore 17.15 Conclusioni.

Nella giornata di venerdì 16 marzo, l’appuntamento è alle 17.30 a bordo del Treno Verde, per l’incontro “Analisi sullo sviluppo del GNL in Italia”. Un confronto sulle possibili alternative ai grandi impianti di stoccaggio del Gas Naturale Liquefatto, legati alla strategia energetica nazionale.

Intervengono: Andrea Poggio (Resp. mobilità sostenibile e stili di vita Legambiente Onlus), Pierluigi Gritti (Direttore della Divisione Impianti e Small Scale LNG), Gianandrea Baroncini* (Ass. Ambiente Comune di Ravenna), Rappresentante Start Romagna*
*in attesa di conferma.

Nell’ultimo giorno di tappa, sabato 17 marzo, saranno presentati i risultati della campagna Civico 5.0, la novità che quest’anno sta accompagnando il convoglio di Legambiente. Un monitoraggio scientifico che si occuperà di indagare un nuovo modo di vivere in condominio, incentrato sui temi dell’efficientamento energetico in edilizia e della sharing economy condominiale.

A bordo del Treno Verde una mostra didattica e interattiva permetterà di toccare con mano le prossime sfide.
Sarà aperta dalle ore 8.30 alle 14 per le classi scolastiche prenotate e dalle 16 alle 19 di giovedì, venerdì e sabato per tutti i cittadini.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Il Treno Verde è una campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane, con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Mappa