Max Klinger, 150 incisioni in mostra al Museo delle Cappuccine

Bagnacavallo - Fino al 13 Gen 2019
sabato 15 settembre ore 18 inaugurazione, ore 19.30 concerto
Max Klinger, 150 incisioni in mostra al Museo delle Cappuccine Arte e Cultura

Dove

Museo Civico delle Cappuccine - Via Vittorio Veneto, 1 - Bagnacavallo
Tel. (+39) 0545.280911/3
http://www.museocivicobagnacavallo.it

Descrizione

La Festa di San Michele è ispirata a una citazione tratta dall’Anna Karenina di Tolstoj, "La bellezza della vita è composta d’ombra e di luce" e il dialogo fra luce e buio sarà il protagonista dei principali eventi artistici che caratterizzeranno la Festa.

A partire dalla prestigiosa proposta del Museo Civico delle Cappuccine, che dopo Chagall e Goya presenterà al pubblico della festa un altro grande maestro dell’incisione internazionale: Max Klinger.

L’opera dell’artista tedesco si colloca in una costante ricerca sul conflitto tra ragione e oscuri istinti primordiali e nella mostra "Max Klinger. Inconscio, mito e passioni alle origini del destino dell’uomo" (curata da Diego Galizzi e Patrizia Foglia) saranno esposte quasi 150 opere appartenenti a undici dei quattordici cicli incisori che hanno contrassegnato la sua produzione grafica, all’interno dei quali sono compresi i fogli più noti dell’artista.

Ripercorrerli significa entrare in mondi fantastici nati da leggende antiche, in cui è possibile sentire gli echi di un romanticismo visionario, di un simbolismo inquieto, di citazioni letterarie e di riferimenti autobiografici.
Quello di Klinger fu un contributo totalmente nuovo e originale, che attirò seguaci lungo tutto il Novecento e seppe anticipare le ricerche di alcune tra le principali correnti d’avanguardia, dal Surrealismo alla Metafisica.

In occasione dell’inaugurazione, alle 19.30 si terrà un concerto all'interno del chiostro del Museo, a cura di Emilia-Romagna Concerti, dal titolo Vedo la musica, vedo le belle parole. Klinger e Brahms. Musiche di Johannes Brahms; violini: Klest Kripa, Matteo Valerio; viola: Davide Cattazzo, violoncello: Antonio Cortesi. Nel corso della serata sarà offerta una degustazione dei migliori vini del territorio.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

la mostra è organizzata dal Museo Civico delle Cappuccine grazie al sostegno di Edison Stoccaggio e col patrocinio dell’Ibc Emilia-Romagna

Mappa