L'Alzheimer: la mente fragile di Arnaldo Benini

Ravenna - 11 Ott 2018
ore 17.30
L'Alzheimer: la mente fragile di Arnaldo Benini Arte e Cultura

Dove

Biblioteca Classense, Sala Muratori - Via A. Baccarini, 5 - Ravenna
www.classense.ra.it

Descrizione

Presentazione del volume di Arnaldo Benini "La mente fragile. L'enigma dell'Alzheimer" (Raffaello Cortina, 2018).

La demenza senile, o, come si dice, l’Alzheimer, è la sofferenza di cui si ha più paura, perché può colpire tutti e non si sa come curarla. Il passaggio fra l’invecchiamento normale del cervello e la demenza può essere così subdolo che la si sospetta per impedimenti cognitivi normali.

La metà degli ottantacinquenni ed oltre è sana di mente. Non è d’aiuto temerla prima che insorga: la diagnosi precoce è un’atroce assurdità.

Il libro orienta circa l’invecchiamento normale dei meccanismi nervosi della mente, il profilo generale della demenza, le conoscenze delle sue cause, la prevenzione che sembra promettente, e l’assistenza palliativa. La demenza non è una malattia ma una sindrome, cioè la conseguenza di più cause. La prevenzione è quella generica per vivere meglio e più a lungo.

Il libro vuole essere un aiuto per un rapporto razionale con un pericolo vero. Che non colpisce tutti.

Benini, è professore emerito di Neurochirurgia e neurologia presso l’Università di Zurigo. Collabora con la pagina scientifica de Il Sole 24 Ore, ed è da anni impegnato nella divulgazione scientifica delle neuropatologie.

redazione Ravenna eventi

Mappa