"Suor Angelica" e "Gianni Schicchi", due opere all'Alighieri

Ravenna - Fino al 02 Feb 2020
venerdì ore 20.30
domenica ore 15.30
'Suor Angelica' e 'Gianni Schicchi', due opere all'Alighieri Teatro e danza

Dove

Teatro Alighieri - Via Mariani, 2 - Ravenna
www.teatroalighieri.org

Descrizione

Doppia serata con "Suor Angelica" e "Gianni Schicchi", due delle tre opere in
un atto, del trittico che, con "Il tabarro", Giacomo Puccini presentò a New York nel 1918: inconfondibilmente italiane, ma ibridate l’una da Debussy e l’altra da Stravinskij, appartengono di diritto al Novecento musicale europeo.

A Ravenna si tratta anche in questo caso di coproduzioni (oltre all’Alighieri la cordata coinvolge il Teatro del Giglio di Lucca, il Lirico di Cagliari e il Maggio Fiorentino) con Marco Guidarini alla guida dell’Orchestra della Toscana
e Denis Krief a firmarne regia, scene, costumi e luci.

Poliedrico e poliglotta, musicista e uomo di teatro, Krief ha immaginato una messa in scena limpida e lineare che lascia ampio spazio ai personaggi pucciniani e al diverso registro delle due opere: struggente per Suor Angelica, storia di un’aristocratica costretta al convento per via di
un bambino nato fuori dal matrimonio e che l’annuncio della morte del figlio spinge ad avvelenarsi con le erbe dell’orto conventuale; comico per Gianni Schicchi, dove il protagonista di ispirazione dantesca gabba gli avidi e
litigiosi familiari dell’abbiente Buoso Donati, assumendo i panni del defunto per dettare un nuovo testamento al notaio... testamento del quale Schicchi è principale beneficiario.

Alle misurate, contenute interpretazioni del primo titolo si contrappone la recitazione frizzante e dinamica nel secondo.

Ha debuttato con successo nel ruolo di Suor Angelica Alida Berti, mentre l’arcigna Zia-Principessa che porta alla giovane la notizia della morte del figlio è Isabel De Paoli; Gianni Schicchi può contare sul talento istrionico del baritono Marcello Rosiello, mentre alla Lauretta di Francesca Longari è affidata l’emozionante e da sempre amata aria "O mio babbino caro".

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Intero da 14 a 50 €
Ridotto da 14 a 44 €
Speciale giovani under 14: 5 €. 14-18 anni e universitari under 30: 50% sulle tariffe ridotte

Mappa