Museo Internazionale delle Ceramiche / Riapre la mostra su Picasso, ingresso gratuito

Faenza - Fino al 02 Giu 2020
fini al 2 giugno aperto dalle ore 9 alle 14
Museo Internazionale delle Ceramiche / Riapre la mostra su Picasso, ingresso gratuito Arte e Cultura

Dove

MIC - Museo Internazionale delle ceramiche in Faenza - viale Baccarini 19 - Faenza
Tel. 0546 697311
www.micfaenza.org

Descrizione

50 pezzi unici provenienti dalle collezioni del Musée National Picasso-Paris raccolti in una grande mostra dal titolo “Picasso, La sfida della ceramica” a cura di Harald Theil e Salvador Haro con la collaborazione di Claudia Casali. Un nucleo di inestimabile valore e un prestito eccezionale che affronta tutto il percorso e il pensiero creativo dell’artista spagnolo nei confronti dell’argilla.

La mostra di Faenza analizza le fonti di ispirazione di Picasso, proprio a partire dai manufatti presenti nelle collezioni faentine. La ceramica classica (con le figure nere e rosse), i buccheri etruschi, la ceramica popolare spagnola e italiana, il graffito italiano quattrocentesco, l’iconografia dell’area mediterranea (pesci, animali fantastici, gufi e uccelli) e le terrecotte delle culture mesoamericane: questi saranno i protagonisti di un dialogo fertile, unico ed inedito.

Una sezione speciale è dedicata al rapporto tra Picasso e Faenza, con l’esposizione di documenti e fotografie, mai esposti, ed appartenenti all’archivio storico del MIC.

Completerà il ricco apparato didattico e fotografico un video storico di Luciano Emmer del 1954 (Picasso a Vallauris).

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Fino al 2 giugno ingresso gratuito per tutti e apertura anche il lunedì; chiuso il 25 maggio.
Dal 3 giugno il Museo sarà aperto dal martedì alla domenica dalle 9 alle 14, chiuso i lunedì non festivi, ma l'ingresso tornerà a pagamento (10 euro intero, 7 euro ridotto).
Gli ingressi saranno contingentati e in sicurezza secondo protocollo, per questo motivo l'ingresso dovrà avvenire preferibilmente previa prenotazione telefonica o via mail.
I visitatori dovranno essere muniti di mascherina.
All’ingresso verrà rilevata la temperatura e saranno sanificate le mani.

Mappa