Ravenna Festival/ La rivolta degli oggetti, Majakovskij e la danza

Ravenna - 11 Giu 2021
Ore 21.30
Ravenna Festival/ La rivolta degli oggetti, Majakovskij e la danza Teatro e danza

Dove

Teatro Alighieri - via Angelo Mariani 2 - Ravenna
Tel. 0544 249244
www.ravennafestival.org
tickets@ravennafestival.org

Descrizione

Tre danzatori (Dario Caccuri, Antonio Santalena e Zoe Zolferino) interpretano “La rivolta degli oggetti”, spettacolo creato nel 1976 dalla compagnia teatrale La Gaia Scienza e ispirato all'omonimo poema di Vladimir Majakovskij

Il recupero fa parte del Progetto RIC.CI che opera per la ricostruzione delle coreografie contemporanee di fine Novecento.

Giorgio Barberio Corsetti, Marco Solari e Alessandra Vanzi, che furono gli animatori della Gaia Scienza, gruppo cult negli anni Settanta, tornano così a rimontare la loro prima opera.

“La rivolta degli oggetti” abita uno spazio surreale – realizzato in collaborazione con il pittore e scultore Gianni Dessì – fatto di violini senza corde, cappotti, una pistola e una stella rossa.

Una mappa poetica di simboli e allusioni per raccontare l’utopia e il dolore nella trasformazione del mondo e l’agognato fantasma della libertà.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Posto unico numerato
€ 15

Mappa