Image
Sport e natura
Casa delle farfalle, tante specie mai viste

Casa delle farfalle, tante specie mai viste

Quando
Fino al 01 Nov 2022
Orario
Dal 2 aprile al 31 maggio venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 18.
Dal 1 giugno fino all’11 settembre tutti giorni dalle 9.30 alle 19.
Dall’11 al 30 settembre da martedì a domenica dalle 9.30 alle 18.
Ottobre e 1 novembre venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 17.
Dove
Casa delle Farfalle - via Jelenia Gora 6/d - Milano Marittima
Descrizione
È un polo per la biodiversità e un focus approfondito sul mondo degli insetti, un percorso che può coinvolgere il visitatore da qualche ora a una mezza giornata. Per vivere al meglio questa esperienza e apprezzarla appieno, si consiglia di visitarla seguendo questo ordine: 1) “I fili invisibili della natura” 10 minuti insieme a Gianumberto Accinelli per entrare in punta di piedi nel misterioso mondo della natura e scoprire i fili invisibili che legano tutti gli esseri viventi. Un inizio poetico e suggestivo per grandi e piccoli. 2) Il giardino delle farfalle e il Bruco Nell’ampio giardino esterno ci si immerge in un percorso botanico che racchiude, oltre a specie della pineta e piante adatte a favorire la biodiversità, alcune installazioni vegetali, un hotel delle farfalle e alcuni angoli nascosti dove sentirsi un tutt’uno con la natura. Al centro del giardino delle farfalle si trova “Il Bruco”, una serra che ospita le farfalle locali, quelle che sempre meno vediamo nei nostri giardini. L’obiettivo è infatti favorire la biodiversità e il ritorno di alcune specie. 3) La casa degli insetti Un padiglione interamente dedicato agli insetti dei tre ambienti: aria, acqua, terra. Nei terrari, dentro un grande formicaio e in una vera arnia possiamo osservare tante specie di insetti, sia locali sia specie stravaganti e mai viste provenienti da altri Paesi tra cui scarabei, blatte giganti, insetti foglia, mantidi e tanti altri. 4) La grande serra delle farfalle tropicali Attrazione principale della struttura, caratterizzata da un ambiente tropicale e rigoglioso in cui volano libere centinaia di farfalle colorate provenienti da Asia, Africa e America. Nella serra di 500 mq la temperatura oscilla tra i 28 e i 30 °C con un’umidità del 65-70%. Con queste condizioni è stato possibile riprodurre l’habitat naturale delle farfalle tropicali e garantire loro ideali condizioni per la vita. Nella serra infatti compiono l’intero ciclo di vita, nascendo dalle crisalidi all’interno di due nursery. Consigliamo di indossare indumenti colorati, in particolare rossi o blu, se vogliamo che una farfalla si posi su di noi. 5) Shop tematico Per completare l’esperienza e portare a casa un ricordo, è presente anche uno shop tematico dedicato alla biodiversità, dove poter trovare libri, kit, accessori e attrezzi per costruire anche a casa un giardino delle farfalle. Da non perdere Il video “I fili invisibili della natura”
Mappa
Oggi in evidenza