Teatro ragazzi nella Molinella

Faenza - Fino al 26 Lug 2021
Ore 21.15
Teatro ragazzi nella Molinella Bambini

Dove

Corte della Molinella - piazza Nenni - Faenza
Tel. 0546 21306
www.vivaticket.com
teatromasini@accademiaperduta.it

Descrizione

Per “Teatro Masini Estate”, il 21 giugno “La bella era addormentata nel bosco ma...”, una versione della fiaba di Perrault scritta e diretta da Sergio Manfio, con le attrici Laura Feltrin e Roberta Omiciuolo. Lo spettacolo si avvale di canzoni che coinvolgono i bambini in piccole danze e azioni mimiche, aiutando e accompagnando la comprensione del testo.

Il 28 giugno, “Le quattro stagioni e Piccolo Vento” di Chiara Carminati e Nicoletta Vicentini con Matteo Mirandola,
Rossella Terragnoli, Lara Finadri. Musiche di Antonio Vivaldi, regia di Nicoletta Vicentini. Con l’aiuto dei tre attori in scena, Piccolo Vento parla al pubblico, attirando l’attenzione dei bambini sull’osservazione delle piccole cose della natura e sull’ascolto del racconto musicale.

il 5 luglio, “Le avventure di pesce Gaetano” di e con Vania Pucci. La storia che una Nonna pesce racconta ai suoi 12.00 nipoti in fondo al mare si avvale, oltre che dell'attrice in scena, di un’artista multimediale che muove i personaggi realizzati in digitale e li fa interagire con l’attrice ed una “sand artist” che scolpisce e disegna con la sabbia.

Il 12 luglio, “C'era 2 volte 1 cuore”di Susanna Cro, con Susanna Cro e Labros Mangheras/Solimano Pontarollo, voce narrante Maria Sole Barito, regia di Daniela Nicosia. Le illustrazioni intensamente poetiche di “Les amoureux”, di Raymond Peynet, sono state la fonte dello spettacolo, all’insegna della tenerezza e della fiducia nell’amore, dedicato ai più piccoli.

Il 19 luglio, “Il più furbo” con Andrea Coppone, adattamento teatrale di Enrica Carini e Fabrizio Montevecchi, che firma anche regia e scene. Il lupo di Cappuccetto Rosso è protagonista di questa versione della fiaba tratta dall’opera di Mario Ramos, noto autore di libri illustrati per i piccoli.

Il 26 luglio, “Favole al telefono”, spettacolo sul libro di Gianni Rodari, autori Carlo Presotto e Titino Carrara, con Aurora Candelli e Julio Escamilla, regia di Carlo Presotto.Le favole di Rodari sono narrate con la tecnica del tele-racconto, una originale interazione tra gli attori e l’immagine digitale creata dal vivo.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Biglietti € 5
Gratuità per bambini da 0 a 3 anni

Mappa