“Novena”, mostra sui pittori Zaganelli

Cotignola - Fino al 06 Mar 2022
Dal lunedì al venerdì ore 9-12.
Giovedì e venerdì ore 15.30-18.30.
Sabato, domenica e festivi ore 10-12 e 15.30-18.30.
“Novena”, mostra sui pittori Zaganelli Arte e Cultura

Dove

Museo Civico Luigi Varoli - corso Sforza 21 e 24 - Cotignola
Tel. 0545 908879
www.museovaroli.it
museovaroli@comune.cotignola.ra.it

Descrizione

Un dipinto a olio che raffigura un Cristo portacroce, realizzato dai fratelli Francesco e Bernardino Zaganelli, è l’opera sulla quale si impernia la mostra.

Proveniente da una collezione privata bolognese, e acquisito di recente dal Comune di Cotignola, il dipinto si potrà ammirare, dopo l’intervento di restauro condotto da Michele Pagani, insieme ad altre due versioni dello stesso soggetto realizzate dagli stessi Zaganelli e ai preziosi interventi di due artisti contemporanei: Franco Pozzi, che esporrà cinque disegni a matita, e Nicola Samorì, che presenterà un dipinto realizzato ad olio.

“Novena” si pone come un’occasione straordinaria per celebrare due figure molto apprezzate, “il fiore più fragrante”, come scrisse Roberto Longhi, della pittura in Romagna tra Quattro e Cinquecento: Francesco e Bernardino Zaganelli.

In sé racchiude anche la storia di un ritorno atteso: quello dei due fratelli pittori a Cotignola, loro paese d’origine. Il dipinto, in questo contesto, diventa quindi anche simbolo, punto di partenza e presenza centrale, della futura sezione del Museo Varoli dedicata agli Sforza e ai suoi pittori del Rinascimento.

La tela raffigura Cristo durante la salita al Calvario attraverso un’iconografia molto in voga nel primo decennio del Cinquecento: l’inquadratura stringe sul volto di Cristo, eliminando i dettagli di contorno e dello sfondo, per concentrarsi sugli aspetti più patetici e commoventi, e invitare alla contemplazione del suo sacrificio.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Ingresso gratuito

Mappa