"Tartufo" di Molière

Faenza - Fino al 16 Gen 2022
sabato 8 gennaio ore 21
domenica 9 gennaio ore 21
domenica 16 gennaio ore 21
'Tartufo' di Molière Teatro e danza

Dove

Teatro Masini - Piazza Nenni, 3 - Faenza
Tel. 0546 21306
teatromasini@accademiaperduta.it

Descrizione

La trama del celebre capolavoro è a tutti nota: il protagonista, emblema dell’ipocrisia, indossa la maschera della devozione religiosa e della benevolenza per raggirare e tradire il suo sprovveduto e ingenuo benefattore Orgone.
Tartufo è dunque un arrivista che veste i panni del virtuoso in odore di santità e Orgone è colui che gli regge lo specchio in un gioco di oscura manipolazione e dipendenza affettiva. Tartufo è scaltro, affascinante, pericoloso; i suoi gesti e le sue espressioni tradiscono una natura sanguigna, depravata, oscena, naviga nelle acque irrequiete della dissimulazione oscillando tra un’affettata eleganza e una grezza materialità.

Questo angelo oscuro o demone pietoso irrompe in una famiglia borghese benestante, la sconvolge completamente, prende il controllo, la castiga, la rivoluziona, la assorbe. Affascina interamente il pater familias Orgone e sua madre, le due figure chiave del potere familiare, mentre simmetricamente, respinge gli altri personaggi, cioè i ragazzi, la loro matrigna, lo zio e la cameriera. Tartufo ipnotizza il padre, acceca la madre, sposa la figlia, bandisce il figlio, seduce la matrigna, sconvolgendo il normale flusso di vita dell’intera famiglia.

Lo spettacolo è una commedia molto divertente, che unisce la satira corrosiva alla profonda riflessione sull’animo umano e sui valori sociali; con una visione audace e contemporanea che sottolinea la crisi della nostra società moderna dilaniata tra materialismo senza senso e spiritualità fanatica.

redazione Ravenna eventi

Dettagli

Prevendite: sabato 13 novembre dalle ore 10 alle ore 18; sabato 18 dicembre e dal giorno antecedente la rappresentazione dalle ore 10 alle ore 13.
Prenotazioni telefoniche (0546 21306): da lunedì 15 novembre dalle ore 11 alle ore 13 (sabati e festivi esclusi).

Biglietti:
29 euro (Platea, Palchi di I e II ordine, Palchi di III ordine centrali)
27 euro (Palchi di III ordine laterali e di IV ordine)
16 euro (Loggione)

Mappa