Image
Spiaggia
Woodstock Festival, doppio appuntamento con The Manifesto e Mutonia

Woodstock Festival, doppio appuntamento con The Manifesto e Mutonia

Quando
16 Ago 2022
Orario
ore 21 e ore 22
Dove
Marina di Ravenna - Finisterre Beach - Viale delle Nazioni, 242/c
Descrizione

"The Manifesto" sono Massimiliano Gardini (Yesterday Will Be Great, Kisses From Mars) alla chitarra e voce, Michele Morandi (ex Brazil) voce e basso, e il nuovo batterista Igor Orizzonte (in tha face) con il loro rock psich/newwave dalle forti influenze anni '70 e '90.

Chitarra, basso e batteria sostenuti da una voce graffiante per un “Fuckin’Rock” puro, asciutto e una vocazione naturalmente internazionale. Sono i Mutonia.
Dopo aver infiammato palco e tavolo di XFactor 2021 gareggiando nella squadra di Manuel Agnelli, con il quale hanno sfidato regole e ipocrisie del gioco, la band torna finalmente alla dimensione live e al proprio pubblico. 
Quello storico della Mutonia Fuckin’ Family e quello che è stato travolto dalla potenza di “Rebel”, singolo che ha segnato il loro passaggio nel talent e che li ha visti anche diventare immagine della playlist Rock Italia di Spotify.

Mappa
Musica
Woodstock Festival, doppio appuntamento con The Manifesto e Mutonia

Woodstock Festival, doppio appuntamento con The Manifesto e Mutonia

Quando
16 Ago 2022
Orario
ore 21 e ore 22
Dove
Marina di Ravenna - Finisterre Beach - Viale delle Nazioni, 242/c
Descrizione

"The Manifesto" sono Massimiliano Gardini (Yesterday Will Be Great, Kisses From Mars) alla chitarra e voce, Michele Morandi (ex Brazil) voce e basso, e il nuovo batterista Igor Orizzonte (in tha face) con il loro rock psich/newwave dalle forti influenze anni '70 e '90.

Chitarra, basso e batteria sostenuti da una voce graffiante per un “Fuckin’Rock” puro, asciutto e una vocazione naturalmente internazionale. Sono i Mutonia.
Dopo aver infiammato palco e tavolo di XFactor 2021 gareggiando nella squadra di Manuel Agnelli, con il quale hanno sfidato regole e ipocrisie del gioco, la band torna finalmente alla dimensione live e al proprio pubblico. 
Quello storico della Mutonia Fuckin’ Family e quello che è stato travolto dalla potenza di “Rebel”, singolo che ha segnato il loro passaggio nel talent e che li ha visti anche diventare immagine della playlist Rock Italia di Spotify.

Mappa
Oggi in evidenza