Image
Musica
Ravenna Musica, in scena l’Orchestra Filarmonica “Vittorio Calamani”

Ravenna Musica, in scena l’Orchestra Filarmonica “Vittorio Calamani”

Quando
26 Apr - 08 Mag 2024
Orario

ore 21

Dove
Ravenna - Teatro Alighieri - Via Mariani 2
Descrizione

Sono otto gli appuntamenti per la stagione “Ravenna Musica 2024”. L’inaugurazione, martedì 13 febbraio, sarà affidata all’Orchestra Leonore, più volte ospite della stagione negli anni passati, con la partecipazione del pianista Andrea Lucchesini, vincitore del Concorso Dino Ciani che gli ha conferito fama internazionale. Sarà solista nel Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra di Chopin.

Martedì 20 febbraio un altro gradito ritorno, il violoncellista Enrico Dindo, dalla brillante carriera internazionale, iniziata dopo aver conquistato nel 1997 il Primo Premio al Concorso Rostropovich di Parigi. Sarà affiancato dall’Orchestra da Camera da lui fondata nel 2001, I Solisti di Pavia. Il programma sarà dedicato alla letteratura per violoncello del Novecento.

Mercoledì 6 marzo sarà di scena il pianista Nelson Goerner. Argentino, classe 1969, è riconosciuto come uno dei più grandi pianisti della sua generazione. Ha vinto nel 1990 il Primo Premio al Concorso Internazionale di Ginevra che ha dato l’avvio alla sua carriera internazionale. Fra i brani che proporrà, anche i 10 preludi op. 23 di Sergej Rachmaninov e Islamey, Fantasia orientale op. 18 di Milij Balakirev.

Mercoledì 13 marzo prenderà posto al pianoforte Alexandra Dovgan, pianista russa di soli 16 anni, dotata di un’istintiva profondità e consapevolezza, unite alla precisione e a un suono di particolare bellezza. Il grande pianista Grigory Sokolov ha detto di lei: «È un raro caso: la definizione di “bambini prodigio” non è adatto alla pianista Alexandra Dovgan, perché questo miracolo non ha nulla di infantile. Ascoltandola sentirete suonare un adulto, una personalità.” Bach, Beethoven, Rachmaninov in programma.

Domenica 24 marzo – unico concerto in programma alle ore 15.30 mentre tutti gli altri saranno alle ore 21 – dopo il felice esperimento dell’anno scorso, si rinnova l’appuntamento dedicato alle famiglie. Quest’anno verrà proposta la celebre favola musicale per voce narrante e orchestra Pierino e il lupo di Prokof'ev nell’esecuzione dell’Orchestra del Conservatorio Giuseppe Verdi di Ravenna diretta da Federico Ferri e la partecipazione come voce recitante di Michele Guerra.  

Domenica 7 aprile arriva il duo formato dalla violinista Anna Tifu, vincitrice nel 2007 del prestigioso concorso internazionale George Enescu, e dal pianista Giuseppe Andaloro, insignito del Primo Premio al Concorso Ferruccio Busoni di Bolzano. Per questo concerto, i due artisti hanno scelto pagine di Prokof'ev, Ravel e Sarasate.

Venerdì 26 aprile l’Orchestra Filarmonica “Vittorio Calamani” completa la sua collaborazione triennale con l’Associazione Mariani. Guidata quest’anno dal talentuoso direttore ravennate Nicola Valentini, insieme a composizioni di Mendelssohn, Haydn, Schubert, eseguirà in prima esecuzione assoluta un brano del compositore Federico Gardella commissionato dall’Associazione Mariani.

Infine, mercoledì 8 maggio, a chiudere “Ravenna Musica” tornerà l’Orchestra da Camera di Mantova, nata nel 1981 e vincitrice nel 1997 del Premio Abbiati della critica musicale quale miglior complesso da camera. Si esibirà insieme al violinista ungherese Kristof Barati, uno degli interpreti del momento, dotato di un’ampia gamma espressiva e una tecnica impeccabile, solista nel Concerto per violino e orchestra n. 5 in la maggiore K 219 di Mozart.




Dettagli
Abbonamento agli 8 concerti da € 13 a € 180 a seconda del settore e dell’età.
Mappa
Oggi in evidenza